Mo te lo spiego a papà la DPP (Depressione per i papà)

“…Poi si è chiusa la porta ed io e MPS siamo rimasti da soli. E ora che si fa? In ospedale ci hanno dato questo fagotto dicendo: «Signora allattatelo ogni tre ore»…”
Dopo il racconto dell’attesa e del parto ora è il momento del Eadessochefacciamo?
La mia esperienza in  
su Style.it 

Se vuoi leggere altre esperienze sull’argomento clicca qui

Depressione Post Partum: cosa ne sanno i papà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *