Come rispondere ai bambini quando fanno sempre le stesse domande

Ai bambini occorre sempre dare una risposta, anche quando vorresti ignorarli.

Vuoi che crescano senza certezze perché la mamma o il papà non gli ha dato una risposta?

Le risposte ti fanno sentire sicuro, è per questo che i bambini ne cercano in continuazione ed è per questo che continuano a fare domande anche quando non ce ne sarebbe bisogno, anche quando chiedono sempre la stessa cosa.

Tu genitore ti senti importante perché le risposte alle cose che ti vengono chieste servono ad ampliare la conoscenza di tuo figlio, a chiarirgli i misteri. Ecco, tu papà o mamma, sei una specie di oracolo, uno a cui rivolgersi sempre, in ogni luogo e in ogni momento, una bocca della verità a cui chiedere la luce della conoscenza.

Ecco i 10 misteri che avvolgevano i miei figli e le 10 risposte che li hanno condotti fuori dall’oscurità in cui versavano.

1) MISTERO: “Papà vado a letto, dove metto i calzini?”

RISPOSTA: “Puoi tenerli in mano tutta la notte così domattina subito li trovi”.

2) MISTERO: “Papà dov’è l’acqua?”

RISPOSTA: “Al pozzo”

3) MISTERO: “Papà che fai seduto sul gabinetto?”

RISPOSTA: “Prego che te ne vai”.

4) MISTERO: “Papà, mi devo lavare con l’acqua?”

RISPOSTA: “Noo, ma sei pazzo. Puoi usare ketchup e maionese”.

5) MISTERO: “Papà, dove sta il giubbino?”

RISPOSTA: “Nel frigo”.

6) MISTERO: “Papà, la mutandina sporca dove la metto?”

RISPOSTA: “Nel forno a 220 gradi”.

7) MISTERO: “Papà, quando viene Mercoledì?” (Il giorno della settimana può variare)

RISPOSTA: “Prima di Giovedì. Anzi no, dopo Martedì”.

8) MISTERO: “Papà, come mi soffio il naso?”

RISPOSTA: “Con le mani, come i giocatori di calcio. E se vuoi dopo puoi anche sputare”. 

9) MISTERO: “Papà, i denti si lavano tutti?”

RISPOSTA: “No fai una cosa, oggi lavi gli incisivi e i premolari, domani i canini e i molari”.

10) MISTERO: “Papà la plastica va nella plastica?”

RISPOSTA: “No, la plastica va nella carta e la carta nella plastica”.

Domandare è lecito, rispondere è cortesia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.