Pagelle scolastiche travisate

E’ tempo di pagelle. 

E’ tempo di voti e, alla primaria, di giudizi.
Ad un genitore basta veramente poco per fraintendere o capire ciò che vuole, per non parlare di quando deve spiegare le frasi delle maestre al proprio amato figlio.
Ecco i GIUDIZI TRAVISATI.
1) Il bambino è esuberante DIVENTA Sei un bambino bravissimo che sa quello che vuole e in classe sei il migliore.

2) Il bambino potrebbe fare di più DIVENTA Sei il più bravo della classe bello di mamma, se migliori ancora diventi perfetto e non so se ti conviene perché poi tutti hanno da ridire.

3) Il bambino segue con attenzione, ma interviene poco DIVENTA Sei un bambino curioso, sempre pronto a fare domande proprio come a casa che non ci lasci un attimo respirare.

4) Il bambino ha difficoltà a fare sintesi DIVENTA Sei un bambino che ha sempre tante parole, bravo bello di mamma, usale sempre tutte che è sinonimo di ricchezza e non come gli altri che sono avari pure quando parlano.

5) Il bambino non sempre esegue i compiti a casa DIVENTA Sei un bambino autonomo e indipendente, potresti benissimo vivere da solo, me per ora è meglio che stai qui con me, bello di mamma.

6) Il bambino ha bisogno dell’aiuto dell’insegnante per organizzare il materiale personale e comune DIVENTA Sei un bambino che sa chiedere aiuto, bravo bello di mamma è importante farsi dare una mano e non fare tutto da soli. Sarebbe presuntuoso.

7) Il bambino non sempre rispetta le regole della convivenza DIVENTA Sei un bambino che si fa rispettare, bravo bello di mamma.

8) Il bambino non riesce ancora a distinguere il momento del gioco da quello dello studio DIVENTA Sei un bambino fortunato bello di mamma, non perdere mai la tua voglia di giocare. Resterai giovane a vita.

9) Il bambino ha un’innata competizione che lo porta ad essere sempre in tensione DIVENTA Sei un bambino che ha sempre voglia di vincere e di diventare il migliore. Bravo bello di mamma supera sempre tutti e non ti fermare ad aspettare nessuno.

10) Il bambino risponde alle maestre DIVENTA Sei un bambino educato che quando qualcuno gli chiede qualcosa risponde sempre e non come quei bambini che gli fai una domanda e non dicono una parola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *