L’album…dei ricordi

“Papà io vengo con te, però compriamo le figurine?”
“Va bene, ma solo due pacchetti per ciascuno”.
“Sì, a me quelle di Ralph Spaccatutto “(Personaggio del film di animazione della Disney)
“E a tuo fratello quelle dei personaggi de Le 5 Leggende (Filme di animazione della DreamWorks)

TRAGEDIA: Le figurine non si trovano da nessuna parte e un giornalaio ci svela che le hanno ritirate dal mercato come consuetudine dopo un po’ di tempo.

“Amore, mi dispiace, ma non possiamo più completare i vostri album perché non ci sono più le figurine”.
“E noooooooo”.
“Ma papà non ci può fare nulla”.
“Ma io voglio qualcosa”.
“Lo so, hai ragione, papà vi ha promesso una cosa. Ma che cosa vogliamo comprare?”
“Quello, no no, quello lì, anzi no quell’altro”.
“No, nessun gioco. Possiamo comprare qualcosa come le figurine”.
“Ma che cosaaaa, uffaaaaaa…e daiiiiii”.
“Vediamo un po’…aspetta…fammi vedere bene…secondo me potremmo comprare…”
“E dai papààààààààà”.
“Ho trovato: Facciamo l’album delle figurine dei calciatori“.
“Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii”.
“Hai visto, proprio una bella idea. Compriamo due album, uno per te e uno per tuo fratello con due bustine di giocatori”.
“Sì papà, bello. Io voglio Hamsik”.
“Non si sa mai cosa esce dalla bustine e soprattutto non si piange se escono dei doppioni. Serviranno per scambiarli con gli amici”.
“Va bene papà”.

MIRACOLO: Siamo tornati a casa tutti felici del nuovo gioco o meglio della nuova avventura. Una cosa proprio da maschi.

“Mamma guarda che abbiamo comprato”.
“Quanto costano?”
“Ma dai solo 0,70 cent”.
“E quante bustine hai comprato?”
“Due per ciascuno”.
“Che fa 2,80€”.
“E quante ne contiene l’album?”
“Mi sembra circa 720-730”.
“Che moltiplicato per due fa 1450 circa”.
“Più tutti i doppioni”
“Per cui se compriamo veramente un giocatore  da una squadra e lo mettiamo nel salone a giocare con i bambini forse paghiamo anche di meno”.
“Hai ragione amore, ma sono cose importanti. Guarda io ho ancora conservato l’album di quando ero piccolo”.
“Povera me”.

TRAGEDIA: Era l’album del campionato di calcio 1979-80. Avevo 6 anni. Mamma mia quanto tempo è passato. Mi viene da piangere, mi sembra ieri che giocavo con i miei amici per strada o scambiavo a scuola i doppioni per completare l’album.

“Papà, ma che c’è?”
“Niente, papà sta pensando a quando era piccolo”.
“Ma c’erano già i giocatori?”
“……….” AIUTOOOOOOOOOOO

1 comment

  1. Replyacasadiclara

    aggiungo che ci giocavano anche le femmine. e siccome io e mio fratello tifavamo per squadre diverse avevamo un solo album, ma due scopi diversi. siamo arrivati quasi a finirlo e nonostante le doppie e gli scambi ne mancavano sempre quattro o cinque. pensa nonostante l’entusiasmo di quegli anni cerco in tutti i modi di non entrare nel tunnel delle figurine con i miei figli. per il momento siamo immuni. capisco che sono innocue, ma costano molto, i miei figli non seguono il calcio, e così viviamo felici e contenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *