E’ tempo di paghetta

“Papà, ci dai un euro di paghetta?”pagabimbi

“E perché?”

“Abbiamo sistemato i giochi nella stanzetta”.

“Veramente questa è una cosa che dovreste fare a prescindere dal pagamento”.

“Però abbiamo fatto un lavoro”.

“Quello è un compito base di tutti i figli e non è soggetto a extra”.

“Allora possiamo raccogliere tutte le carte, i cartoncini e le cose di plastica per fare la raccolta differenziata”.

“Guarda che in casa bisogna dare una mano perché non può fare sempre tutto mamma o papà”.

“E se aiutassi la nonna a salire la spesa?”

“Non sarebbe carino essere pagato dalla nonna che ti cucina tante cose con amore e fa sempre un sacco di cose per te”.

“Papà, ma come devo fare per guadagnare un euro?”

La crisi dell’occupazione colpisce anche i più piccoli perché mica è facile riuscire a trovare un lavoretto che gli faccia guadagnare dei soldi per qualche gioco extra?

Andare bene a scuola, aiutare in casa, comportarsi bene ed essere un bravo bambino non sono cose che meritano di essere pagate perché questo significherebbe che chi non ha soldi si ritrova ad avere figli scostumati, che vanno male a scuola e che non aiutano la nonna neanche se sta morendo sulle scale con le borse della spesa.

E’ arrivato il tempo della paghetta e bisogna trovare qualcosa che giustifichi il compenso.

Potrei dargli un euro per ogni libro nuovo letto, per ogni racconto scritto o ancora per le operazioni di giardinaggio oppure se riparano qualche oggetto rotto.

I bambini però sono intraprendenti e ho paura che trascorrano le notti a leggere pur di guadagnare, poi non mi fido della solidarietà tra fratelli perché uno potrebbe rompere qualcosa di proposito e l’altro aggiustarla dividendo il compenso.

Ho deciso, gli darò una paghetta settimanale onnicomprensiva: 3€ a settimana per ciascuno.

“Papà, allora ci dai 3€?”

“Sì, sono tanti soldi, sei monete da 0,50Centesimi”.

“E mamma quanto ci da?”

Certo che questi so’ peggio delle banche. E speriamo che non mi chiedano pure gli arretrati.

P.S. A proposito se qualcuno ha qualche oggetto da riparare lo mandi pure che per 1€, qui, aggiustiamo tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *