Mo te lo spiego a papà cosa si potrebbe vincere al Punto SNAI

“Vieni qui, aiutami a fare una scommessa al nostro PUNTO SNAI on line”.
“Papà, ma che devo fare?”
“Io ti dico i nomi delle squadre e tu mi dici il vincitore o se pareggiano”.
“E poi che succede?”
“Aspettiamo che tutte le partite siano finite per conoscere i risultati”.
“Waaa bello”.
“Punto 3€ così eventualmente possiamo vincere 1547€”.
“Waaa un sacco di soldi”.
“Si, si. E se vinciamo papà ti compra un mega gioco”.
“Siiii, bello, facciamo”.

DOPO 30 MIN
“Papà, abbiamo vinto?”
“E’ presto, le partite si giocano più tardi”.
DOPO 23 MIN

Fonte: Web

“Papà, ma quando giocano?”
“Dopo. Ti avverto io quando iniziano”.
DOPO 17 MIN
“Ma io voglio vedere se abbiamo vinto”.
“E’ presto”.

DOPO 10 MIN
“Ma non cominciano mai questi?”
“Tra poco. Adesso sono negli spogliatoi”.
INIZIO PARTITE
“Papà, stiamo vincendo?”
“Non lo so ancora perché i risultati cambiano spesso”.
“Ma io voglio vincere”.
“Pure io, però è un gioco e quindi può succedere pure che non vinciamo”.
FINE PARTITE
“Abbiamo vinto? Lo compriamo il mega gioco?”
“Amore mio, ma non abbiamo vinto”.
“Si però tu hai detto che compravamo il mega gioco”.
“Ma l’ho detto per l’entusiasmo del pronostico nel caso avessimo vinto”.
“Io voglio vincere e basta”. 
In questo gioco è molto difficile vincere. Il bello sta nel fatto che potresti vincere.”
“Ma potrei avere il mega gioco?”
TRAGEDIA SPORTIVA
Seguono 90 minuti + supplementari di pianto e lamenti
Altro che Punto Snai. Per me è solo Punto sGUAI anche se in effetti non è proprio un gioco adatto ai bambini pur se fatto con tutte le buone intenzioni. La prossima volta come diversivo forse è meglio nata cosa!

P.S. Se invece sei un adulto che piange perché il gioco si è trasformato in un Punto sGUAI allora sei un cretino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *