Un respiro che apre un mondo.

DCIM100GOPROGOPR0381.Un respiro profondo rilassa, favorisce la concentrazione, riporta alla mente un ricordo quando è fatto ad occhi chiusi (Prova a farlo anche tu) 

Respirare aria di mare tiene lontane le allergie e le influenze invernali (non ve l’hanno detto? Sarà un complotto delle case farmaceutiche)  Respirare mentre ti diverti allunga la vita.

Respirare sott’acqua apre un mondo.

I miei figli ce l’hanno fatta, hanno respirato aria compressa dai miei erogatori attaccati alla bombola che ho usato per l’immersione.

La mia paura era che non ci riuscissero, era che gli facesse schifo mettersi in bocca quell’erogatore così grande. Non avere paura di sentire il rumore delle bolle che risuona vicino alle orecchie significa avere voglia di guardare lontano, anzi di scoprire quei mondi sommersi che il mare nasconde.

Ero emozionato, quando li ho visti entrambi giocare con la mia attrezzatura cercando di andare in profondità mentre respiravano ho avuto una gioia indescrivibile, una goccia d’acqua mi è scesa lungo il viso, ma forse era solo acqua di mare. Non vedo l’ora di portarli con me, mano per la mano, a scoprire la tana di un polpo o a guardare la bocca aperta di una murena o ancora le giganti labbra di una cernia.

Devi passare sul mio cadavere” ha detto MPS pensando a lei che aspetta in barca mentre noi siamo sott’acqua. Tra qualche anno però saranno più grandi e sarà possibile dopo che avranno fatto un adeguato corso.

I papà esistono per esplorare il mondo, alcuni anche quello marino.

Respirate gente, respirate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *